Mitologia e leggende celtiche

L'Irlanda è considerata come un'isola  colorata di magia e permeata del misticismo di antichi popoli. Nel IV secolo a.C. l'influenza della cultura celtica si diffuse largamente. I celti erano un antico e misterioso popolo dalle origini indo-europee, arrivato nell'Europa del nord ma anche del sud, come  testimoniano alcune vestigia e reperti archeologici in SpagnaPortogallo ed Italia (nord).

I resti degli insediamenti più importanti dei celti  si trovano in Irlanda, nell'isola di Man e nel gruppo montagnoso della Scozia occidentale (gruppo Goidelic), in Galles, in Cornovaglia e in Bretagna. Si ritiene per esempio che si debbano ringraziare i miti gallesi, più di quelli irlandesi, per la leggenda di Re Artù. Anche se dei miti celtici non è stato scritto fino al XI secolo, dopo che i Vichinghi furono scacciati d'Irlanda, le loro fonti, per lo più tradizioni orali, sono molto più antiche. La mitologia celtica, ancora oggi si mescola con la tradizione irlandese e influenza la vita quotidiana; si pensi alla gastronomia, alla musica, alle danze ed anche all'economia. Andiamo a scoprirne i misteri e le tradizioni più antiche.

Oh signora dai capelli biondi,
canta per me della bella terra antica.
La tua voce divina
sussurra la poesia della magia
che fluisce attraverso il vento,
come l'acqua dal sapore dolce del Boyne

Voli economici per l'Irlanda seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...