Storia dell'Irlanda

Pochi popoli mostrano una profonda consapevolezza nei confronti delle proprie origini come quello irlandese. Ciò è dovuto sia ad una forte tradizione di cultura orale, tramandatasi nei secoli, sia alle numerose testimonianze che popolano il territorio e di cui il paesaggio è ricco.

Ogni epoca ha lasciato dei segni profondi nell'Isola: ogni villaggio, paese, isola più piccola, custodisce i resti di un antico passato, alcuni intatti, altri abbandonati ma ancora presenti: monasteri, abbazie, chiese, croci celtiche, circoli di pietre, dolmen. Percorrendo le campagne è facile imbattersi in grandi tumuli di terra coperti d'erba, dalla forma simile a quella di una tazza rovesciata, talvolta sormontati da alberi. Sono i Fairy Raths, sotterranei villaggi incantati, nei quali si dice abitino i membri di una misteriosa tribù, della quale ogni irlandese conosce e conserva gelosamente la storia. Basti pensare che in passato è capitato che le autorità competenti delle contee abbiano negato l'autorizzazione a costruire strade in prossimità dei Raths perché la leggenda vuole che la sfortuna colpisca chi disturba i loro abitanti. Che dire quindi di partire alla scoperta della grande storia irlandese che avvolge questa terra ricca di misteri? iniziamo il nostro cammino con gli approfondimenti qui di seguito.

Voli economici per l'Irlanda seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...